Giardinaggio

Fare un orto biologico?

Fare un orto biologico?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ti piacerebbe poter assaggiare alcune verdure biologiche che avresti coltivato da solo, senza doverti dedicare a noiosi lavori di giardinaggio?

Quindi per te sarà un orto biologico quadrato!

Anche i giardinieri esperti, infatti, adottano questa tecnica, particolarmente facile da attuare.

I vantaggi dell'orto quadrato

Innanzitutto una piccola definizione di orto quadrato: è un orto che si compone di ... quadrati e che è leggermente rialzato. In effetti, questo tipo di orto si posiziona come un contenitore in cui piantiamo le nostre verdure.

Questo sistema dovrebbe deliziare coloro che giurano sul biologico: gli ortaggi non vengono piantati direttamente nel terreno e quindi non crescono in un terreno che non può mai essere garantito privo di pesticidi, per esempio. Scegli tu la terra.

Un altro vantaggio dell'orto biologico quadrato: occupa poco spazio e quindi si adatta perfettamente ai piccoli spazi. Chiunque, anche senza avere un grande giardino, può quindi crescere e mangiare carote, delle Zucchini, delle insalate, delle pomodori, di prezzemolo o altre verdure ed erbe biologiche.

Ma come vedrai, l'orto biologico quadrato è flessibile e può trovare posto anche in giardini di grandi dimensioni. Infine, sappi che un tale sistema riconcilierà giardinieri arrabbiati con orti. Con un orto biologico quadrato, tutto è più semplice.

La creazione di un orto biologico

Per costruire un orto biologico quadrato, non è necessario avere anni di esperienza nella costruzione. Se sei un tuttofare della domenica, questo sarà più che sufficiente. Devi solo tenere presente che il risultato dovrebbe permetterti di coltivare facilmente le tue verdure in modo che il giardinaggio sia un piacere e non un vincolo.

Per questo, ad esempio, è consigliabile non superare 1,20 metri di lato per il proprio orto. In questo modo non devi torcerti dappertutto cercando di coltivare le tue verdure. E per costituisce il tuo bac, la scelta è tua: assi, tronchi, bordi, ecc., purché tutto sia alto almeno 8 pollici. Non dimenticare nemmeno che stai cercando di fare un orto biologico: legno trattato con qualsiasi cosa, dimentichiamo!

Ora per le piazze. E ancora una volta hai la scelta: bastoncini di legno, corda, fili, ecc., Poiché l'obiettivo è solo quello delimita gli spazi per le tue diverse piantagioni.

Per fare quadrati della stessa area semplicemente

  • Misurare metà della lunghezza del vassoio su due lati opposti e attaccare una bacchetta a questi due punti.
  • Si ottengono così due rettangoli con la stessa superficie.
  • Per ottenere dei quadrati, eseguire la stessa operazione con gli altri due lati.
  • A questo punto hai 4 quadrati, comunque troppo grandi.
  • Quindi dovrai di nuovo posizionare le bacchette per dividerle in 4 come per il cestino.
  • Fatto ciò, hai 16 quadrati con un lato di 30 centimetri.

Devi solo riempire le tue piazze terriccio e pianta i tuoi semi o piante vegetali! E per un orto biologico, tutto deve essere biologico: dalla terra ai semi, compresi i fertilizzanti.

Se ti è piaciuta questa prima esperienza di giardinaggio, sappi che la tecnica del quadrato può essere adattata anche a colture più grandi. Per questo basta semplicemente farlo diversi orti quadrati e disponili uno accanto all'altro con una distanza di 50 centimetri per permetterti di muoverti. Con questo ottieni un vero giardino da competizione, pulito, estetico e biologico al 100%!


Video: nessun trucco-patate nel cassone-solo compost- no-dig- come ho fatto le patate- gliortidimauro (Potrebbe 2022).