Giardinaggio

Delicate piante pendenti

Delicate piante pendenti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non è solo la terra nella vita ... Niente ti impedisce di sballarti! E se ti lasciassi sedurre dalle piante pendenti?

Coltivare le tue piante significa anche alzare gli occhi per poterle ammirare meglio, permette loro di sentirsi più a loro agio, è giocare con superfici e colori. Il sito Maplantemonbonheur.fr, un'iniziativa del Dutch Flower Office con l'obiettivo di trasmettere al grande pubblico la felicità di essere circondati dalle piante, inoltre è pieno di elogi per quelle che si trasformano in un elemento decorativo. vivo e naturale! Ora, non resta che scegliere le tue piante sospese, per determinare quali vestiranno i tuoi interni mentre l'autunno incombe lentamente. Anche in questo caso, Maplantemonbonheur.fr ha una sua idea sulla questione e ti offre una selezione che non manca di interesse ...

Ceropegia woodii: originale

La Ceropegia woodii è originaria del Sud Africa. Il suo nome è dovuto a Carlo Linneo, che faceva affidamento su due parole greche: kêros, che significa cera e pgê, fontana.

Lo scienziato svedese ha infatti scoperto che questa pianta sembrava una fontana di cera. E con i suoi steli intrecciati sottili come filati e le foglie a forma di cuore in motivi quasi acquatici, questa pianta cattura l'immaginazione!

La Ceropegia woodii tollera luoghi luminosi o leggermente bui. Apprezza un'annaffiatura misurata ed è necessario assicurarsi che il suo terreno sia abbastanza asciutto tra due annaffiature.

La tradescantia: raffinata

È una gemma che ha avuto origine nelle Americhe ... si trova dal Canada al nord dell'Argentina. Con il suo fogliame talvolta sfumato di rosa o rosso, persino argento e oro, la tradescantia mette subito un tocco prezioso in casa. Ma questo tesoro ha altre sorprese in serbo con i suoi fiori blu oltremare, bianchi o rosa.

Tradescantia ha bisogno di poca acqua e non tollera l'acqua stagnante. Questa pianta apprezza un terreno piuttosto asciutto tra due annaffiature. Le varietà variegate devono essere collocate in un luogo luminoso per evitare che le foglie diventino di nuovo verdi.

Se le punte delle foglie diventano marroni, il terreno non è abbastanza inumidito.

Rhipsalis: arruffato

Questo cactus senza spine, soprannominato Coral Cactus, è originario delle foreste pluviali tropicali dell'America centrale e meridionale, dell'Africa e di alcune isole dell'Oceano Indiano. La sua acconciatura divertente, fatta di lunghi viticci di foglie che crescono rapidamente, si inserisce perfettamente in un ambiente di design per rompere la prospettiva.

Il rhipsalis apprezza una stanza leggermente soleggiata ma non tollera il pieno sole. Lascia asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra. E se i viticci crescono troppo, puoi facilmente potarli.

L'Eschynanthus: bellissimo

Questa è una pianta molto sensuale originaria della Malesia. In alcuni paesi ilaeschynanthus (pronunciato eskinántus) è infatti chiamata la pianta del rossetto a causa dei suoi fiori rosso scuro nascosti in tubi quasi viola. Ma ciò che attira prima l'attenzione è il suo fogliame lussureggiante, sbalorditivo e stratificato che cade come capelli lunghi. Non ha eguali nell'attirare l'attenzione in una stanza con decorazioni sobrie. L'Aeschynanthus apprezza le stanze luminose ma non la luce solare diretta. Chiede solo l'irrigazione settimanale in inverno. Ma in estate è meglio programmare due annaffiature, sempre in piccole quantità.

Leggi anche: mantieni il tuo aeschynanthus


Crediti visivi: Aeschynanthus: © Motorolka Fotolia Ceropegia woodii: © Wikimedia Commons Tradescantia: © Khlongwangchao Fotolia Rhipsalis: © Flickr


Video: Balcone autunnale (Potrebbe 2022).