Giardinaggio

Concime verde, pensaci!

Concime verde, pensaci!


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Proteggono il terreno dalle erbacce e lo arricchiscono di azoto e humus: i concimi vanno tutti bene.

Seminali nell'orto non appena viene liberata una tavola.

Noi chiamiamo concime verde piante a crescita rapida utilizzato per coprire il terreno quando un raccolto è finito. Erba medica, trifoglio, senape, facelia, lupino bianco, colza ... sono tra queste piante utili.

Seminati nell'orto non appena la terra è nuda, impediscono erbacce per assestarsi, evitare che le piogge lavino il terreno e, per i giardini in pendenza, combattere gli smottamenti. Le loro radici tengono la terra e aerano il suolo. Una volta sepolti, loro fornire nutrienti per arricchirlo.

Realizzazione di concimi verdi

I concimi verdi sono semina come l'erba, al volo, su un terreno appena scalfito, a inizio primavera, al fine dell'estate o a l'autunno prima del gelo, non appena la raccolta è completa.

  • Coprire con un sottile strato di terra, tamponare e acqua.
  • La germinazione richiede solo pochi giorni.
  • Le piante possono rimanere sul posto da due a sei mesi a seconda della loro specie.

Quindi, prima che i fiori vadano a seminare, falciare o falciare i tuoi concimi, lasciali asciugare per alcuni giorni prima di seppellirli nel terreno con una vanga. Da quattro a otto settimane dopo, a seconda della pianta, puoi iniziare le piantine e le piantagioni.

  • È anche possibile utilizzare concimi verdi falciati come pacciame, per proteggere le piantagioni primaverili.

Quale concime verde scegliere?

A seconda del tipo di terreno, alcune piante sono più adatte di altre. L'erba medica e la senape funzionano bene in terreni argillosi, la facelia si adatta a tutti i terreni. La scelta può variare a seconda di cosa si prevede di seminare dopo.

Meglio evitare di coltivare crocifere (ravanello, cavolo, rape…) dopo senape, colza o colza, perché queste specie hanno malattie in comune. Al contrario, il il trifoglio è consigliato dopo questo tipo di coltura, perché fissa l'azoto - di cui le crocifere sono avide - nel terreno.

L. H.


Video: Fertilizzanti in acquario - protocollo di concimi Seachem (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Mailhairer

    Assolutamente, il messaggio è eccellente

  2. Minkah

    Che buoni interlocutori :)

  3. Haroun Al Rachid

    Secondo me non hai ragione. Mi sono assicurato. Scrivimi in PM, parleremo.

  4. Yannis

    There are no such

  5. Cynn

    La tua frase, semplicemente fascino

  6. Rafael

    Per favore, in modo più dettagliato



Scrivi un messaggio