Giardinaggio

Riscopri le verdure dimenticate!

Riscopri le verdure dimenticate!


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Aiuta a salvare le verdure antiche coltivandole nel tuo orto.

Un ottimo modo per combattere l'uniformità del gusto e conferire al tuo giardino un fascino d'altri tempi.

Lascia correre la zucca e la zucca

Non privarti della numerosa famiglia delle cucurbitacee che offre ortaggi di forme e colori così vari: la zucca Butternut, Zucca blu ungherese, zucca Etampes rosso vivo, spaghetti alla zucca... Installali ai piedi del tuo compost per l'ombra o come copertura del terreno nelle tue file di fagioli remi o per riempire un angolo vuoto. Se finisci lo spazio sul pavimento, fallo salire su una corda tesa.

Semina i tuoi semi in buchi riempiti di compost intorno a metà maggio non appena il terreno si è riscaldato. Attenti ai topi che amano i semi di schiacciare.

Variate i piaceri installando diverse specie di cucurbitacee, eviterete così i rischi di ibridazione che avviene tra varietà della stessa specie.

Man mano che si formano i frutti, accorcia le punte dei germogli. Raccoglietele prima del gelo e conservatele in una stanza a 10 ° C per regalarvi durante l'inverno zuppe, gratin, torte salate o dolci, senza dimenticare le marmellate!

Diversifica i tuoi ortaggi a radice

Riscopri varie varietà di rape bianco, rosa o giallo e il rutabaga fatto da una croce di rapa e cavolo nero. Dai spazio ai tuoi menu per queste verdure dai sapori delicati da utilizzare crude o cotte. Seminali in primavera per le varietà precoci e tra luglio e agosto per garantire il tuo consumo invernale. Evita di installarli dopo una cultura della stessa famiglia come il ravanello e il cavolo.

Il pastinaca è stato detronizzato dal carota di cui è cugino. Tuttavia, è un ortaggio ad alto rendimento con una radice più grande.

Semina i semi da marzo a giugno in un terreno sciolto, leggero e un po 'calcareo. È un raccolto che richiede una grande quantità di compost. Attenzione alle arvicole che potrebbero servirsi prima di te. Raccogli in novembre e utilizza questa radice, che ha una consistenza più farinosa ma un sapore più delicato, allo stesso modo della carota.

Il salsefrica, fittoni lunghi e carnosi e bianchi, come la scorsonera, sono tra le curiosità da riscoprire. Semina queste radici in primavera nel terreno per un raccolto da ottobre a marzo per la salsefrica. Puoi lasciare il tuo scorsonères nel terreno per godersi l'inverno dopo. Ad ogni modo, lascia che le tue piante vadano a seminare, i loro fiori sono così belli.

Molte insalate e verdure a foglia

Ficoide ghiacciata dal gusto sorprendente, pan di zucchero croccante e aspro, catalogna soda e carnosa, corno di cervo delicatamente speziato, cicoria e scarole zebra, indivia colorata, lattuga in colori autunnali ... Crea un mosaico di colori e forme seminando molte varietà di insalate.

Usali per il tuo mesclun aggiungendo le foglie tenere degli ortaggi a radice. Per allevarli, semina il razzo in modo graduale durante tutto l'anno. Innaffia regolarmente se sei preoccupato per il suo sapore pungente.

Riscopri la grande famiglia di cavolo seminando su un terreno fumoso, da aprile a luglio, le sue numerose varietà: cavolo cappuccio verde o rosso, cavoletti di Bruxelles, broccoli, cavolfiore Il romanesco e il gigante cavolo rapa bianco ben noto ai buongustai.

M.-C. H.

  • Leggi anche: coltivare ortaggi antichi
  • Per leggere sulla pastinaca: i nostri articoli dedicati alla pastinaca


Video: La prepari in 5 MINUTI, in forno TUTTO A CRUDO #276 (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Voodoolkis

    Sono assolutamente d'accordo con te. Penso che questa sia una grande idea.

  2. Shaktirr

    Fresco diz))

  3. Kinny

    Bravo, sei stato visitato con un'idea semplicemente magnifica



Scrivi un messaggio