Piante e salute

Bacopa: benefici e virtù

Bacopa: benefici e virtù


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Originario di Sud-est asiatico ma anche di India, il bacopa è un perenne che prospera terreni umidi delle regioni tropicali, nel zone paludose di Cina, di Nepal, di India e Sri Lanka.

Più avanti, è stato osservato che questo pianta rampicante cresce anche dentro Florida e può anche essere coltivato paludi e il stagni.

La maggior parte della produzione mondiale di questa pianta, ancora chiamata "brahmi " o "issopo d'acqua », Viene raccolto allo stato selvatico in India.

Spesso considerata un'erbaccia, la bacopa è ancora ben nota e ampiamente utilizzata in medicina tradizionale indiana : dalle sue parti aeree, erboristi e scienziati hanno tratto diversi vantaggi che hanno un effetto positivo sulla salute umana. Cos'è esattamente? Quali sono i suoi virtù e benefici ? Quanto è efficace la bacopa in medicina? Come usarlo con saggezza?

Ecco cosa devi sapere ...

> Leggi anche: come coltivare correttamente la bacopa

Bacopa: per la cronaca

Etimologicamente, il nome indiano "brahmi"Da questa pianta palustre, è preso dal nome del dio"Brahma "(Creatore del pantheon indù).

In effetti, il Medicina ayurvedica indiana, hanno usato acqua issopo almeno per 3000 anni.

Questa cultura medicinale si è diffusa oltre i confini, diventando parte integrante di varie terapie nel Indonesia, nel Cina, a Cuba e anche in alcuni regioni tropicali e subtropicale.

Bacopa nella cultura

Appartenente al famiglia delle scrophulariaceae, La Bacopa è una pianta che misura tra i 20 ei 25 cm e, che non sopporta il gelo. Fornito di le foglie di spessore, opposto e spatolato, di steli carnosisnello e ramificato, presenta anche il brahmi piccoli fiori ascellari di colore azzurro e bianca, formato da 4 a 5 petali, la cui disposizione è opposta allo stelo. Quanto a frutta di questa pianta succulenta perenne, lo è ovoidale e capsulare.

Pianta pluriennale le cui foglie sono commestibile, la bacopa ha rapidamente suscitato l'interesse di ricercatori, erboristi e medici occidentali a causa del virtù e benefici attribuito ad esso.

Bacopa: virtù e benefici per la salute

Nell'ambito della farmacopea dell'Ayurveda, le virtù della bacopa non si esauriscono.

Questa pianta medicinale contiene i seguenti principi attivi:

- Flavonoidi (luteolina apigenina).

- Jujubogenin

- Cucurbitacine

- Alcaloidi

- Saponine triterpenoidi

- Fosforo

- Acido ascorbico

- Ferro

- Calcio

- Bacosidi A e B che hanno funzioni antiossidanti.

Secondo una ricerca condotta da scienziati, virtù principali di questa pianta sono legate alla sua capacità di aiutare "a elaborare le informazioni più velocemente e ad assimilare più conoscenza". Vero aiuto alla memoria e tonico nervoso, la bacopa aiuta a migliorare le facoltà cognitive e intellettuali.

Tratta quindi efficacemente contro i disturbi della memoria e della concentrazione.

Meglio ancora, tra i suoi attributi, il brahmi:

- calma e migliora la mente,

- promuove il benessere emotivo e la resistenza fisica per un sistema immunitario sano,

- tratta disturbi neurologici, nevrastenia (o affaticamento mentale), convulsioni, ansia, depressione, disturbi sessuali (eiaculazione precoce, impotenza),

- allevia i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile, disturbi digestivi o gastrointestinali (ulcera, costipazione, gas, indigestione).

- cura l'infertilità e disturbi respiratori (bronchite, asma).

Nella stessa prospettiva medica, è stato notato che l'acqua contiene issopo sollievo dal dolore. Per questo è consigliato come parte del trattamento contro i problemi articolari (artrosi) e i reumatismi.

Bacopa è indicata anche per:

- ridurre i disturbi nervosi (nevralgie, disturbi del sonno, epilessia o malattie mentali).

- trattare la filariosi, per le proprietà diuretiche e purganti che contiene.

Per andare ancora oltre, va notato che virtù e benefici bacopa, le cui foglie sono la parte utilizzata in fitoterapia, sono identificati e utilizzati in Cosmetici.

Infatti, per combattere la forfora, la caduta dei capelli e il prurito del cuoio capelluto, anche la bacopa è molto efficace. Per fare questo, si consiglia l'olio di bacopa fatto in casa cura dei capelli nella forma di maschera fortificante e, per a massaggio ayurvedico.

E non è tutto!

Anche in gastronomia, questa pianta perenne e strisciante ha avuto echi.

Di solito, estraiamo succo foglie e steli di issopo acquoso. Questo succo una volta essiccato, viene ridotto in polvere prima di servire come base per la preparazione. diffusione, di bevande rinfrescanti (sciroppi), nonostante il suo sapore relativamente amaro.
NB : Va quindi addolcito bene prima di consumarlo tal quale.

Usi e dosaggi

Benefici della bacopa e del suo utilizzo

l'infusione. Portare a ebollizione 25 cl di acqua. Aggiungi 1-2 cucchiaini di foglie di bacopa e lascia riposare per una decina di minuti. Bevilo mattina, mezzogiorno e sera.

- il Tintura madre : si consiglia di assumere 1 o 2 cucchiaini di tintura (a seconda delle indicazioni d'uso richieste).

- il sciroppo : 2 cucchiai al giorno sono sufficienti.

- il capsule : 1 assunzione da 5 a 10 grammi di polvere al giorno. Di solito la dose prescritta è di 150 mg due volte al giorno.

Per quanto riguarda la maschera per capelli fortificante a base di bacopa, si consiglia di versare 1 cucchiaino di bacopa in polvere in acqua bollente. Quindi lasciare in infusione per 2 ore quindi aggiungere alla preparazione così ottenuta, 5 cucchiaini di olio. Mescolare. Filtrare e tornare a fuoco basso per un po '.

Quindi trasferire la miscela in un pallone o una bottiglia. Da applicare quotidianamente sui capelli sotto forma di maschera per un effetto fortificante.

NB : Sotto forma di olio, estratto o polvere, dose giornaliera rispettare è 300 mg di estratto al giorno.

Consigli pratici / suggerimenti sulla bacopa

Oggi il medicina occidentale moderna e quello ayurvedico coesistere grazie a rimedi tradizionali che quest'ultimo offre.
Senza dubbio, la bacopa è nota per trattare alcune disfunzioni intellettuali e mentali e l'epilessia.

Tuttavia, è probabile che causi stanco, delle nausea e un bocca asciutta. La bacopa può anche, se combinata con sedativi, aumentare la sonnolenza, aumentare gli effetti di un neurolettico (fenotiazina) e, avere interazioni con il farmaci per la tiroide.

Tuttavia, è fortemente non consigliato Agli:

- Agli donne incinte e chi allatta al seno.

- soggetti affetti daostruzioni urinarie o enfisema e congestione intestinale.

Buono a sapersi sulla bacopa

Ottenere risultati efficaci, optare per preparati confezionati e standardizzati di bacopa.

Puoi anche scegliere preparazioni fatte in casa.
In tutti i casi, rispettare il dosaggio indicato giornalmente.

In caso di dubbio, ma soprattutto a titolo precauzionale, non esitate a consultare il vostro medico o il tuo farmacista.

> Leggi anche: come coltivare correttamente la bacopa


Video: Alla Conquista della Salute Ep2 Neurogenesi e Cervello (Potrebbe 2022).